Traduzione

Il progetto di traduzione per BibleGet non è un compito semplice, e tutto l’aiuto dei volontari è benvenuto. Ci sono due aree principali per la traduzione di questo progetto:

  1. Traduzione del sito Web del Progetto BibleGet http://www.bibleget.io
  2. Traduzione delle interfacce delle estensioni: abbiamo cercato di fare coincidere molti dei messaggi e delle stringhe tra un plugin ed un altro, in modo che la traduzione dell’interfaccia di un plugin possa essere riutilizzata il più possibile per l’interfaccia di un altro plugin. Non possono però coincidere al 100%, per cui c’è un progetto di traduzione per ogni estensione.

Per facilitare e semplificare il processo, usiamo un paio di strumenti:

  1. Il sito Web di BibleGet, costruito con WordPress, è tradotto automaticamente dall’inglese all’italiano, allo spagnolo, al francese e al tedesco utilizzando il servizio di Lingotek insieme al plugin di WordPress “Polylang”. Questi servizi sono gratuiti, visto che il nostro è un progetto open-source e non-commerciale. Inoltre, il servizio Lingotek è integrato da altri strumenti gratuiti come l’API di traduzione di Microsoft e l’API di traduzione di Google, per i quali abbiamo chiavi gratuite. Tuttavia, mentre una traduzione automatica può aiutare come un primo passo verso la traduzione di articoli e pagine, sappiamo tutti che la traduzione macchina non è mai molto precisa, e necessita di una revisione umana. Perciò se vuoi partecipare al processo di revisione, o vuoi aggiungere una nuova lingua di traduzione, puoi unirti al team di traduzione sul sito Web Lingotek. Il nome della “community” dei traduttori del progetto è “Cappellania Università degli Studi Roma Tre”, e il nome del progetto è “BibleGet I/O Web site”. Se vuoi partecipare al progetto di traduzione per migliorare le traduzioni del sito Web o per aggiungere nuove lingue di traduzione al sito Web, puoi richiedere l’accesso al nostro team di traduzione inviandoci un’e-mail e ti aggiungeremo alla nostra squadra.
  2. Anche le interfacce delle estensioni sono tradotte utilizzando alcuni strumenti utili. Il flusso principale di lavoro si trova sul sito PoEditor. PoEditor permette l’integrazione con sistemi di controllo di versione come Github, dove sono ospitati il codice sorgente per i nostri progetti. Ciò significa che le lingue che vengono aggiunte e le revisioni che vengono effettuate alle traduzioni sul sito PoEditor sono poi direttamente incluse nel codice sorgente delle estensioni, rendendo il processo di traduzione molto semplice e immediato. PoEditor tuttavia non consente di effettuare gratuitamente le traduzioni automatiche (non possiamo usare le nostre proprie chiavi API per Google Translate o Microsoft Translate), perciò tutte le traduzioni sul sito PoEditor devono essere fatte manualmente. Invece il sito Transifex permette di effettuare gratuitamente le traduzioni macchina automatiche, non permette però l’integrazione con il codice sorgente su Github. Pertanto, se qualcuno fosse interessato ad avere una traduzione macchina di base da cui partire per aggiungere una nuova lingua ad uno dei progetti, la possiamo fare prima sul sito Transifex, e poi trasferirla al sito PoEditor per la fase di revisione e pubblicazione. Il collegamento al progetto sul sito Transifex è: https://www.transifex.com/bibleget-io/.
    I collegamenti del progetto sul sito Web Poeditor sono:

    1. BibleGet per OpenOffice
    2. BibleGet per WordPress
    3. BibleGet per Google Docs

Sentitevi liberi di unirvi a una delle nostre squadre sui siti suddetti, o richiedere l’accesso a qualcuna di esse inviandoci un’e-mail!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: